Logo H&M: una breve storia di un design

Non solo qualsiasi marchio di abbigliamento può vantare una crescita enorme. Ci sono solo alcuni di loro che sono riusciti a raggiungere un livello di megacorporazione globale. Si può notare il logo H&M in quasi tutti i centri commerciali in questi giorni. È uno dei marchi di abbigliamento più popolari. I fili e gli accessori offerti nei negozi sono creati dal team di progettazione dell’azienda. Inoltre, anche designer di fama mondiale vorrebbero collaborare con H&M e apporre il logo H&M su alcune delle loro creazioni. Oggi daremo uno sguardo più da vicino alla storia del successo di H&M.

Crea il tuo logo con il Turbologo logo maker. Ci vogliono meno di 5 minuti e non sono necessarie competenze di progettazione.

Crea un logo

Significato e storia del logo

Evoluzione del logo H&M

Erling Persson, il fondatore dell’azienda, è originario della Svezia. È stato colpito dalla seconda guerra mondiale proprio come molti dei suoi coetanei. Tuttavia, ha anche aiutato molto la sua attività. È arrivato negli Stati Uniti dove ha assistito a un approccio completamente diverso al commercio di vestiti. Hanno prestato maggiore attenzione alle esigenze dei clienti. E così Persson ha deciso di adottare la tattica e ha offerto modelli di abiti utilizzabili a prezzi ragionevoli nella sua patria. È qui che inizia la storia di H&M.

Erling Persson

Così, pochi anni dopo la guerra, aprì in Svezia un nuovo negozio chiamato “Hennes”. “Hennes” è la Svezia per “lei”. Come avrai già intuito il negozio è stato pensato per le donne. Il primo logo H&M conteneva solo una singola iscrizione scritta a mano. Il design scandinavo tende ad essere minimalista e il primo logo H&M non ha fatto eccezione.

H&M logo 1947

Persson, tuttavia, ha continuato a sviluppare il suo marchio. Decise di acquistare un negozio di abbigliamento già funzionante. Ha scelto un negozio di abbigliamento da cacciatore. Ma il proprietario del negozio non voleva perdere la sua attività e offrì fondi a Persson per un’ulteriore crescita e divenne il primo azionista della società. È così che Hennes ha acquisito Mauritz, il cognome del proprietario del negozio di cacciatori. Sono queste due lettere che ora sono state messe insieme un nuovo logo H&M.

H&M logo 1968

Font

Bene, ora che conosciamo il significato del logo, è giunto il momento di imparare qualcosa sul carattere utilizzato nel logo H&M. La primissima variazione, apparentemente scritta a mano, era piuttosto amichevole e accattivante. L’iscrizione stessa è stata leggermente spostata verso l’alto. Doveva simboleggiare il movimento, la fiducia, l’affidabilità e la stabilità.

Carattere del primo logo H&M

Dopo la fusione con il negozio Mauritz, è emersa la necessità di creare un nuovo logo H&M. La nuova opzione era un monogramma con alcune spiegazioni sui cognomi impliciti. Le lettere erano scritte in Sans-Serif, un font molto popolare all’epoca. E poco dopo, nel giro di pochi anni, sono state applicate alcune ridecorazioni al logo, risultando in una versione definitiva del logo H&M che non è stata modificata nel corso dei secoli.

Loghi H&M: carattere

Inutile dire che l’abbreviazione presenta alcuni caratteri insoliti. In realtà è un design unico sviluppato appositamente per il logo H&M. Grazie alla gestione esperta e alle capsule collection di designer famosi e rinomati, il marchio è amato e riconosciuto in tutto il mondo. I thread alla moda in vendita sono esplosi molte volte causando l’inondazione dei camerini dei camerini nei negozi H&M.

Simbolo

Logo simbolo H&M

Il consiglio di amministrazione dell’azienda non ha mai risparmiato per un giorno di pioggia, dedicando tutto al marketing e alla pubblicità adeguati. Di conseguenza, un cantante degli ABBA che era in cima alle classifiche allora è diventato il primo modello di un annuncio. Il nome della società è stato definitivamente ridotto a due lettere. Dopo aver appreso la storia dell’azienda, probabilmente non ci sono domande sul significato del logo H&M. Ma c’è qualche messaggio nascosto? Beh, certo, c’è. Un rosso acceso suggerisce che il marchio è pensato per gli adolescenti.

Un contorno è andato da tempo. Non ci devono essere confini per un logo H&M trendy e moderno. Potresti considerarlo un consiglio. Non delineare il tuo logo se il tuo pubblico è principalmente composto da adolescenti e giovani. In generale, il logo trasmette passione e desiderio dei giovani di distinguersi dalla massa e di trovare il proprio posto. È estremamente riconoscibile. Difficilmente puoi confonderlo con qualche altro logo.

Logo H&M a colori

Il lettering dinamico, tracciato da qualche pennello largo e sferzante, invita all’azione immediata. Ecco perché è difficile perdere il negozio o semplicemente passare senza dare un’occhiata all’interno. Anche il logo H&M è piuttosto semplicistico. Non presenta elementi artistici. Non è radicato nella storia gloriosa e non vanta significati nascosti. Tuttavia, il logo H&M è stato progettato più di cinquant’anni fa e sembra ancora alla moda, elegante e invitante. Ecco come dovrebbe essere un logo davvero buono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *