Significato del logo Wendy’s – Storia ed evoluzione

Wendy's logo cup

Ci sono molti marchi famosi sul mercato dei fast food. E Wendy’s è uno di quelli che spesso occupa posizioni di primo piano. Il primo ristorante fast food dell’azienda è stato aperto a Columbus nel 1969. È ben noto per i suoi teneri hamburger di manzo. Molti clienti apprezzano Wendy’s per la sua cucina individuale. Tale approccio individuale assomiglia a quello della mamma. E questa potrebbe essere proprio la cosa che l’azienda vuole sottolineare con il suo design e la sua immagine. Ma consideriamo le cose cronologicamente.

Crea il tuo logo con il Turbologo logo maker. Ci vogliono meno di 5 minuti e non sono necessarie competenze di progettazione.

Crea un logo

Come è apparso il logo originale di Wendy’s?

Siete sicuri di vedere questa meravigliosa e vivida etichetta per le strade della vostra città. L’azienda ha progettato il suo marchio in modo razionale. Se gestisci un’attività di ristorazione c’è molto che puoi imparare da loro. Potresti anche usare i servizi online per fare un logo simile. Potrai creare un’immagine vettoriale gratuitamente e poi scaricarla. E torniamo alla storia di Wendy’s.

Il primo logo di Wendy's

La qualità del cibo ha portato popolarità all’azienda nel 1969. I loro hamburger erano sempre fatti di carne fresca. E non si doveva aspettare a lungo perché il servizio era molto veloce. Un menu elencava anche dessert conosciuti in tutto il mondo. E un bel marchio rifletteva tutte le cose menzionate. Una bella ragazza dalla testa rossa sorrideva in un logo, e il suo nome era Wendy, naturalmente. Il suo prototipo era la figlia di un fondatore con lo stesso nome. Sua madre aveva deliberatamente cucito il vestito bianco e blu per lei e le aveva fatto il codino. Un’atmosfera così accogliente e calorosa caratterizzava ogni risultato dell’azienda.

Storia del logo Wendy’s

Dato che il logo originale era abbastanza adatto, Wendy’s non ha dovuto alterarlo completamente. E la variazione iniziale ricordava i bei tempi andati. Un carattere dentellato sembra essere stato preso da uno di quei film sui primi coloni del selvaggio West. E gli anelli lungo la vista generale che assomigliava a un carro si aggiungevano anche allo stile. C’era una scritta sugli hamburger vecchio stile evidenziata da una targa gialla brillante. E tutto questo era accuratamente combinato. In cima c’era lo slogan di una società che affermava che l’unico segreto di qualità sono gli ingredienti freschi e la corretta cottura.

Storia del logo Wendy's

Questa fu la prima variazione di uno slogan. È stato cambiato alcune volte, al contrario del logo di Wendy’s. Hanno cominciato a pensare al rebranding solo pochi anni fa. La vecchia variazione, per quanto bella potesse essere, richiedeva un mezzo di design contemporaneo. Tuttavia, l’azienda ha deciso di mantenere la sua identità di stile.

Il nuovo logo di Wendy’s e il suo segreto

Logo Wendy's

L’azienda ha messo non solo impegno nel cambiamento del logo, ma anche amore, come fanno sempre. La bella bambina è una donna adulta nella realtà. Ma non nel logo, dove rimane la stessa vecchia piccola Wendy. A proposito, il fondatore dell’azienda si è pentito della sua decisione di intitolare il marchio a sua figlia, perché le pesava molto. Tuttavia, rimane ancora un simbolo rinnovato del ristorante. Tutte le linee del logo sono diventate lisce e moderne.

Foto di Wendy

E queste sono le linee che mantengono un segreto! È in bianco e blu, con un colletto a cialda per essere precisi. Si può distinguere la parola “mamma”. Questa è una mossa molto bella, soprattutto per i loghi monocolore. Tali loghi sono spesso disegnati sulle confezioni di cibo. Si assaggia il cibo e si pensa inconsciamente che questa è la cucina della mamma. E questo significa che è il migliore. I critici hanno emesso una serie di accuse nei confronti di Wendy’s in quanto influenzano direttamente la subcoscienza, il che può essere dannoso. La direzione dell’azienda ha sottinteso di non saperne nulla. È difficile da credere, però, perché non è probabile che un’azienda gigantesca sappia così poco della propria creazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *